mercoledì 21 marzo 2012

OTTOLENGHI'S FIRST CAKE

Ho finalmente ricevuto il libro di Ottolenghi comprato online e perso una volta dal fornitore!! Chi non lo conosce e si trova a Londra vada immediatamente a mangiare in uno dei suoi ristoranti, chi non lo conosce e non vive a Londra, visiti almeno il sito http://www.ottolenghi.co.uk/...
Per Ambra dolcissima fanciulla che compie 17 anni ho fatto la sua Caramel Macadamia Cheesecake, migliorabile nell'aspetto, ma (dicono) buona buona..

INGREDIENTI
Per la cheesecake:
600 gr fomaggio spalmabile (io usato quello della coop, che non ha nulla da invidare al più noto Philadelphia)
120 gr zucchero
stecca di vaniglia
4 tuorli
60 ml panna acida
160 gr biscotti secchi (digestive l'ideale)
40 gr burro

Per le noci caramellate:
150 gr noci (ricetta originale dice macadamia, potete fare misto oppure nocciole, oppure mandorle, è uguale)
90 gr zucchero bianco


Per la salsa al caramello:
65 gr burro
160 gr zucchero bianco
100 ml panna

Accendete il forno a 160° e preparate una teglia rotonda a cerniera di 22 cm di diametro imburrata e ricoperta di carta forno. Frullate nel mixer i biscotti e fondete il burro nel microonde per qualche secondo. Mescolate burro e biscotti e stendete la base sul fondo della tortiera con un cucchiaio, poi mettete la tortiera in frigorifero. In una ciotola capiente mescolate con al frusta il formaggio, lo zucchero, i tuorli, qualche semino della stecca di vaniglia, e la panna acida, versate il composto nella tortiera e mettete in forno. La torta cuoce per circa 70 minuti, deve essere colorata ai bordi e solida e bianca al centro. Fate raffreddare completamente.

Preparate ora le noci caramellate. Preparate una teglia bassa ricoperta con carta da forno, tostate (se non già pronte) le noci in forno per 5 minuti e fatele raffreddare. In una padella larga mettete lo zucchero con un cucchiaio di acqua e lasciate cuocere dolcemente senza mesclare mai, anche se ad un certo punto si formano dei cristalli e vi sembra tutto perduto, andate avanti a cuocere, si formerà un bel caramello biondo, quando avete raggiunto il colore desiderato (occhio che si brucia come niente, quindi stategli sempre dietro), spegnete il fuoco, versate le noci tostate nella padella e mescolate velocemente con un cucchiaio di legno cercando di ricoprire tutte le noci, mettete a raffreddare il composto sulla teglia preparata. Quando freddo spezzettate il caramello con un coltello affilato e lasciate riposare in un luogo asciutto.

Preparate ora la salsa al caramello. In un pentolino con fondo spesso mettete lo zucchero e il burro e fate cuocere a fuoco dolce finchè non si sia formato un bel caramello biondo, anche qui ad un certo punto sembrerà che burro e zucchero si siano separati e sarete pronte a buttare via tutto, non fatelo e andate avanti a cuocere, si aggiusterà tutto. quando avete raggiunto il colore desiderato, spegnete il fuoco e versate la panna mescolando velocemente, poi fate raffreddare completamente. Quando la torta sarà completamente fredda, versateci sopra la salsa al caramello e le noci caramellate spezzettate.