lunedì 26 settembre 2011

POP CAKES!

Terzo compleanno della mia piccola Agnese, ho fatto dei chupa-chupa di torta. Grazie a mia sorella Anna che mia ha regalato il libro sulle Pop cakes, ricetta facilissima, la decorazione richiede un po' di tempo, ma il risultato è davvero super! E i bambini le adorano!! Se cercate "pop cakes" sul web, ci sono mille modi di decorarle, è divertentissimo...

INGREDIENTI


Per le palline di torta
125 gr farina bianca
125 gr zucchero
50 gr cacao amaro
125 gr burro
2 uova
1/2 bustina di lievito
1 yogurt bianco cremoso (oppure circa 100 gr di formaggio cremoso tipo quark



Per la decorazione
1 busta di glassa bianca da sciogliere in microonde (400 gr)
zuccherini colorati
20 stecchi bianchi
olio vegetale

Accendete il forno a 180° e preparate uno stampo rotondo in silicone da 20-22 cm di diametro. Mescolate nel robot da cucina gli ingredienti della torta (tranne lo yogurt), versate nello stampo e cuocete in forno per 45 min circa. Sfornate e fate raffreddare completamente. Frullate nel mixer la torta, riducendola in briciole, mescolate le briciole con lo yogurt e con la pasta ottenuta formate 20 palline che farete raffreddare adagiate su un foglio di carta forno in frigo per un paio d'ore oppure in freezer per 15 minuti. Scaldate la glassa nel microonde in una capiente bacinella fino alla consistenza giusta (liquida ma non troppo, come una cioccolata calda leggermente spessa) e preparate gli zuccherini e gli stecchi sul piano di lavoro. Infilate uno stecco nella glassa e poi dentro la pallina di torta, ricopritela di glassa e poi spargete gli zuccherini sopra. Ripetete l'operazione per 20 volte, mettete le pop cakes in bicchieri, in modo che non si tocchino tra di loro. Alla fine fatele raffreddare in frigo fino al momento di servirle.

domenica 4 settembre 2011

CROSTATA DI FRUTTA

La mia adorata nipotina Zoe ha compiuto 1 anno quest'estate e come da tradizione estiva in casa Cambiaggi abbiamo fatto una bella classica crostata di frutta fresca, in assoluto la mia torta preferita...Un tempo la compravamo da BUdicin a Ruta di Camogli (un pasticcere eccellente, nonchè professore di pasticceria). Ora che ho affinato la tecnica faccio io!:)


INGREDIENTIPER LA PASTA FROLLA
200gr farina bianca
100gr burro
100gr zucchero bianco
1 uovo + 1 tuorlo
1 bacca di vaniglia

PER LA CREMA
500ml latte
4 tuorli d’uovo
70gr zucchero bianco
50 gr farina bianca
1 pezzo di buccia limone non trattato (tagliato senza il bianco dentro)

PER LA DECORAZIONE
1 pesca gialla
1 cestino di lamoponi
1 cestino di mirtilli
1 busta di preparato per gelatina chiara
3 cucchiai di zucchero bianco
250ml acqua

Nel robot da cucina mettete tutti gli ingredienti della pasta frolla e velocemente impastate in modo da formare una palla, che avvolgerete nella pellicola e farete riposare in frigo per almeno ½ ora.Per la crema:scaldate il latte con la buccia di limone in un pentolino, senza farlo bollire. Nel frattempo con la frusta sbattete i tuorli e lo zucchero, aggiungendo piano piano la farina. Versate a filo il latte caldo sul composto di uova e rimettete tutto sul fuoco lento, mescolando sempre fino a che la crema si addensa. Spegnete e fate raffreddare bene. Accendete il forno a 180° e foderate di carta da forno uno stampo rotondo a cerniera da 25cm di diametro.Tirate fuori la pasta frolla dal frigo, stendetela su un piano infarinato e foderate con essa lo stampo, bucherellando il fondo con i rebbi di una forchetta. Cuocetela in bianco per circa 30 minuti.Sfornate e lasciate raffreddare bene, poi farcitela con la crema pasticcera e decorate a piacere con la frutta fresca. Cospargete con la gelatina liquida (seguite il dietro della busta per farla). Mettete la torta in frigo per almeno 2 ore prima di servirla.

PLUM TART


Oggi una giornata di pioggia finalmente, spezza il caldo dell'estate che sta finendo, io e Anto ci siamo messi a produrre un classico di fine estate, prugne viola scuro, pane, pasta frolla classica e zucchero sopra. E' poco dolce, ottima per la colazione.


INGREDIENTI



200 gr farina bianca
100 gr zucchero
100 gr burro
1 uovo + 1 tuorlo
1/2 bacca di vaniglia
3 fette di pan carrè (o altro pane morbido)
10 prugne nere
zucchero di canna



Impastate gli ingredienti della pasta frolla velocemente (farina, burro, zucchero, uova, vaniglia), formate una palla e mettetela in frigo per circa 1 ora. Preparate una tortiera a cerniera di 23 cm di diametro rivestita con carta forno, accendete il forno a 180°. Denocciolate le prugne e tagliate in 2 le fette di pan carrè. Stendete la pasta nella tortiera e bucherellate il fondo con i rebbi della forchetta. Disponete sul fondo il pane e sopra le prugne tagliate a metà. Spolverizzate con lo zucchero di canna e mettete in forno per circa 40 minuti.